Privé – il video

Il secondo singolo estratto da CANZONI IN RITARDO

Siamo alle fasi preliminari relative al lavoro sul secondo video. Dopo l’estenuante fatica dietro la realizzazione del videoclip “L’equilibrio”, centinaia di telefonate e messaggi, chilometri macinati, attese interminabili per riuscire ad ottenere permessi per girare in questa o in quella location, siamo di nuovo in pista per una seconda prova: tradurre in immagini quella che ad oggi è probabilmente la canzone più caratterizzante (a torto) dell’intero album e che abbiamo deciso di far slittare al secondo posto per evitare che la band venisse etichettata troppo velocemente nel modo scorretto.

Dovremo scontrarci con i problemi di natura economica tipici di una band emergente che ha già dato fondo a gran parte delle proprie sostanze convogliate nel mettere in moto la macchina: produzione del disco, stampa, produzione del 1° video, promozione. 

Sarà quindi decisiva la scelta di un regista “accessibile” e al tempo stesso in grado di tradurre tecnicamente uno script che è già ad un passo dall’essere ultimato.

Senza svelare nulla, è assolutamente presente la voglia di mettere in scena qualcosa di nuovamente dicotomico, straniante, al contempo artistico e profondo.

Nonostante l’era sia quella dei social e della proliferazione delle immagini a tutti i costi “non importa come, l’importante è parlarne”, l’idea che muove la band è quella di trasmettere sempre e comunque il concetto di qualità e di spessore in ogni pubblicazione musicale o video.

C’è un aspetto bulimico nell’odierno consumo odierno di intrattenimento. Nel nostro piccolo cercheremo di contrastare questo flusso incontrollato di offerta mediatica cercando di porre la maggior cura possibile in ogni nostra uscita.

Aspettatevi perciò molto da questo prossimo lavoro perché noi cercheremo di non deludervi.